BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

"Sento di non averci investito molto", afferma Peter Thiel di PayPal su Bitcoin

"Sento di non averci investito molto", afferma Peter Thiel di PayPal su Bitcoin
"Sento di non averci investito molto", afferma Peter Thiel di PayPal su Bitcoin
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

L'imprenditore miliardario, venture capitalist e co-fondatore di PayPal Peter Thiel ha affermato che avrebbe dovuto acquistare più Bitcoin. Durante un'intervista rilasciata mercoledì a Miami da Lincoln Network, ha parlato di criptovalute, banche centrali e intelligenza artificiale.

Miami è diventata un punto di riferimento per gli investitori di criptovalute. Diverse startup crittografiche hanno recentemente annunciato nuovi uffici in città. Founders Fund, società di venture capital del cofondatore di PayPal, è stata anche una delle prime promotrici di Miami come nuovo hub tecnologico.

Peter Thiel elogia le criptovalute

Durante l'evento a Miami, Thiel ha elogiato le criptovalute e ha ammesso di aver investito poco in Bitcoin.
"Dovresti semplicemente comprare Bitcoin", ha detto, aggiungendo, "Sento di non averci investito molto". Thiel ha anche sottolineato che la sua unica esitazione a investire era che pensava che "il segreto fosse già noto a tutti". Ha concluso dicendo: “Penso che le risposte siano lontane. Forse è ancora abbastanza segreto. "

Leggi anche:   Il "lupo di Wall Street" rivela il suo portafoglio di criptovalute e il suo potenziale di investimento

Ha rilasciato queste dichiarazioni dopo che Bitcoin ha raggiunto il picco di oltre $ 67.000 mercoledì. Thiel considerò se sarebbe aumentato ulteriormente. “Bitcoin a $ 66.000. Vai su? Forse", ha aggiunto, l'aumento dei prezzi delle criptovalute "ci dice che siamo in un momento di completa bancarotta per le banche centrali".

Nell'intervista, l'investitore tecnologico ha anche criticato l'intelligenza artificiale come contendente per la criptovaluta. Ha paragonato la crittografia alla sua filosofia politica di essere libertario perché è una "forza per il decentramento".

Pertanto, "l'intelligenza artificiale, in particolare il tipo di forma di sorveglianza a bassa tecnologia, è essenzialmente comunista" perché è una forza per la centralizzazione. Thiel ha anche detto che non vuole vietare l'IA. Invece, vorrebbe che le persone che lo stanno costruendo "pensassero a come stanno lavorando su una tecnologia che distruggerà il mondo".

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati