Cosa sono i Meebit, la prossima generazione di CryptoPunk?

Cosa sono i Meebit: la prossima generazione di CryptoPunk
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

Lanciati a maggio 2021, i Meebit sono i prossimi di una serie di oggetti da collezione digitali progettati da Larva Labs. I Meebit assumono la forma di personaggi voxel 3D in uno stile simile a Roblox o Minecraft. Come con molti altri progetti NFT, la scarsità incorporata in Meebits ha generato enormi volumi di vendita, speculazioni selvagge e cifre di vendita sbalorditive.

Cosa sono i Meebit?

Sebbene il volume delle vendite di token non fungibili (NFT) abbia iniziato a diminuire in modo significativo dal crollo della criptovaluta del 2021, l'entusiasmo che circonda i nuovi progetti è riuscito comunque a catturare un grande interesse. Progettato dai veterani di NFT Larva Labs, Meebits sta cercando di replicare il successo dei loro progetti precedenti, vale a dire Autoglyphs (rilasciato a giugno 2017) e il popolare CryptoPunks (rilasciato ad aprile 2019). A differenza degli altri suoi progetti, Larva Labs ha dichiarato che "si aspetta che Meebits sia l'avatar 3D per mondi virtuali, giochi e realtà virtuale", sebbene al momento non sia presente alcuna infrastruttura di supporto.

Proprio come CryptoPunks, il contratto intelligente che regola la proprietà degli NFT Meebit si basa sullo standard Ethereum (ETH) ERC-721, che garantisce la compatibilità con qualsiasi servizio o scambio basato su Ethereum. Con il principio che ogni NFT deve essere unico, i Meebit vengono coniati attraverso la generazione algoritmica di una serie di attributi inutilizzati su diversi livelli di rarità. Ad esempio, lo scheletro e i Meebit in visita sono molto più preziosi degli umani, quindi richiedono un prezzo più alto.

Cosa sono i Meebit: la prossima generazione di CryptoPunk

Come per la maggior parte degli oggetti da collezione digitali, l'attrattiva principale dei Meebit è la loro scarsità. Secondo Larva Labs, i Meebit sono stati progettati per essere più convenienti rispetto ai modelli precedenti. La fornitura massima di Autoglifi è estremamente rara e ammonta a soli 512, mentre CryptoPunks era leggermente superiore a 10.000. Meebits raddoppia quel numero per un totale di 20.000 NFT unici, ognuno dei quali è coniato sul blockchain Ethereum con un ID speciale.

Dei 20.000 Meebit, 11.000 sono stati distribuiti attraverso una "sovvenzione della comunità" che ha permesso agli utenti di CryptoPunk e Autoglyphs di coniare un certo numero di Meebit gratuitamente, a seconda di quanti glifi punk possedevano. Poco dopo l'inizio del periodo di conio della comunità, i restanti 9.000 Meebit sono stati messi in vendita a un'asta olandese, un metodo in cui il prezzo di un articolo viene continuamente ridotto fino a quando non riceve un'offerta.

L'hype per Meebits ha ricevuto una spinta significativa dall'incredibile popolarità della collezione CryptoPunks, che recentemente ha annunciato che sarebbe stata presentata all'asta di Christie's. Sebbene il prezzo di riserva di ciascun Meebit sia stato fissato a 2,5 ETH ($ 8.400 durante il 4 maggio 2021), i collezionisti alla ricerca degli incredibili guadagni dei primi investitori di CryptoPunk hanno strappato l'intera fornitura entro poche ore dall'inizio della vendita. Nessun Meebit è sceso al di sotto di 2,4 ETH di prezzo durante la vendita, guadagnando a Larva Labs un impressionante $ 80 milioni.

Cos'era l'Exploit di Meebits?

Durante il periodo iniziale di creazione della comunità, un utente esperto ha identificato un difetto nel contratto intelligente del progetto che ha rivelato le caratteristiche dell'Interplanetary File System (IPFS) di ciascun ID NFT. Con queste informazioni, sono stati in grado di "rilanciare" il Mint of Low Rarity Meebits tutte le volte necessarie fino a quando l'ID non ne mostra uno di rarità sufficientemente elevata.

Secondo Etherscan, l'utente ha avviato e annullato circa 300 transazioni nella sua ricerca di un Meebit raro, fermandosi quando ha coniato un visitatore ultra-raro (la seconda rarità più alta possibile). Il Meebit è stato immediatamente venduto alla famigerata balena NFT Pranksy, che apparentemente non era a conoscenza dell'esplorazione, per 200 ETH ($ 700.000). Sebbene l'utente abbia ammesso che le tariffe del gas hanno influito in modo significativo sui suoi profitti (ad un tasso di circa $ 20.000 all'ora), è comunque riuscito a guadagnare circa 50 ETH ($ 175.000) dall'intera operazione.

Quando l'esplorazione è diventata pubblica, Larva Labs ha temporaneamente sospeso l'estrazione e il conio nel suo mercato. Va notato che lo sfruttamento del contratto intelligente non ha minacciato le risorse di alcun titolare di Meebit e non sembra avere alcun impatto oltre alla monetazione di alcuni rari NFT. Meno di 12 ore dopo aver acquistato NFT, Pranksy è riuscito a venderlo per 299 ETH (1,05 milioni di dollari), guadagnando più di 300.000 dollari con la novità di un Meebit sfruttato.

Larva Labs e l'arte crittografica: chi c'è dietro la collezione Meebits?

La collezione Meebits è stata lanciata da Larva Labs, uno studio di prodotti e una società di consulenza con sede a Brooklyn fondata da Matt Hall e John Watkinson. Oltre ai suoi progetti sperimentali di arte digitale, l'azienda sviluppa infrastrutture web su larga scala, software di analisi genomica e una varietà di altri giochi e applicazioni per clienti come Google e Microsoft. Attraverso la sua partnership con Google Creative Lab, l'azienda ha sviluppato l'app Androidify, che da allora è diventata il volto globale del marchio Android.

Dopo essersi laureato al Trinity College, Università di Toronto, in informatica e matematica nel 1998, Hall ha ricoperto vari ruoli di ingegneria del software presso aziende come Modus, un'agenzia di web design. Dopo la laurea in informatica presso l'Università di Toronto, Watkinson è stato leader tecnologico per diverse aziende come Modelwire e Bootstrap Software. Prima di fondare Larva Labs, i due hanno fondato Docracy, un repository open source di documenti legali acquisiti nel 2018.

Cronologia dei prezzi di Meebits

Oltre a un mercato integrato gratuito progettato per supportare operazioni fino a 100 NFT per transazione, Meebits viene principalmente acquistato e venduto su OpenSea, un importante mercato NFT peer-to-peer. Dal lancio della collezione, Meebits ha venduto in media 4,76 ($ 15.600) ETH per un volume totale di 44.097 ETH ($ 144,7 milioni). Il prezzo medio di Meebits ha raggiunto diversi picchi durante il mese del suo lancio, prima di crollare con il resto del mercato della crittografia a un minimo storico di 0,98 ETH ($ 2.380) all'inizio di giugno. Da allora, i prezzi medi si sono stabilizzati a una media di 5 ETH (16.400 dollari) ad agosto, con un aumento del 100% rispetto al prezzo di riserva dell'asta olandese.

Cosa sono i Meebit: la prossima generazione di CryptoPunk

Va notato che il prezzo di un dato Meebit varia notevolmente a seconda della rarità del suo tipo e delle sue proprietà. Poiché i Meebit umani rappresentano la stragrande maggioranza (94%) della collezione, vengono venduti a una media di 2,92 ETH ($ 9.580). In confronto, il visitatore ultra raro Meebits, di cui ci sono solo diciotto (0,89% dell'offerta totale), vende per una media di 330 ETH (1,08 milioni di dollari). Il 13 maggio 2021, uno dei cinque Meebit sezionati più rari è stato venduto per una media di 700 ETH ($ 2,3 milioni). Questo numero è stato superato solo due mesi dopo, quando un maiale Meebit è stato venduto per 1000 ETH (3,27 milioni di dollari).

All'inizio di agosto, la prestigiosa casa d'aste Christie's ha annunciato che una varietà di CryptoPunk, Bored Apes e Meebits è stata selezionata per la sua asta "No Time Like Present" di rari oggetti da collezione di criptovalute, prevista per il 17 settembre 2021. annuncio, l'asta della casa A ha caratterizzato Meebit #6337, descritto come uno "scheletro in una tuta in stile Iene" come un oggetto particolarmente raro che sarà messo in vendita. Meebit è stato venduto per l'ultima volta per 44,1 ETH ($ 143.800) all'inizio del 26 giugno 2021, ma si prevede che raggiungerà un prezzo molto più alto all'asta.

Cosa sono i Meebit: la prossima generazione di CryptoPunk

Conclusione

Nonostante le ambizioni di Larva Labs per metaverso simile alle risorse del mondo digitale come Decentraland (MANA) in futuro, è improbabile che qualcuno acquisti Meebits per scopi diversi dalla speculazione al momento. Come con i precedenti progetti di Larva Labs, Meebits ha avuto un incredibile successo, dimostrando che, nonostante la generale flessione del mercato, c'è abbastanza domanda di oggetti da collezione digitali. La novità degli NFT ha accresciuto l'interesse per lo spazio delle collezioni d'arte tradizionali, con il coinvolgimento di una varietà di importanti case d'asta. La prestigiosa posizione che detengono gli NFT di Larva Labs ha anche avvantaggiato Meebits, sia in termini di prezzo che di attenzione mainstream.

Lo spazio NFT offre agli investitori una variante più economica della collezione d'arte, in cui molte persone facoltose hanno iniziato a investire per proteggere i loro portafogli dall'inflazione, e presenta gli stessi rischi. I potenziali investitori dovrebbero notare che il vero valore di qualsiasi oggetto da collezione è in definitiva determinato da ciò che qualcun altro è disposto a pagare per questo. Pertanto, le NFT tendono ad essere molto più illiquide di altre risorse crittografiche, come i token di utilità e di governance, e comportano il rischio che nessun acquirente sia disposto a pagare il prezzo del venditore.

Come per tutti gli oggetti da collezione digitali, il valore di Meebits alla fine seguirà le tendenze generali del mercato NFT e potrebbe beneficiare di una maggiore accessibilità rispetto agli investimenti nell'arte tradizionale. Poiché la proprietà frazionata di NFT ottiene una maggiore adozione sul mercato, Meebits potrebbe sperimentare un altro aumento di interesse poiché l'accessibilità è migliorata per gli investitori su piccola scala. La piattaforma Fractional.art, che ha raccolto oltre 7,9 milioni di finanziamenti iniziali totali, ha già introdotto la collezione Meebit nella sua soluzione di proprietà frazionata.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati