BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

Che cos'è un token ICON (ICX), una DeFi che collega altre blockchain?

Che cos'è ICON (ICX): il percorso Blockchain verso l'imprenditorialità indipendente
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

La rete ICON, fondata nel 2017 da una start-up blockchain sudcoreana, è una piattaforma decentralizzata con tecnologia LOOPCHAIN ​​e token ICON (ICX). L'obiettivo della rete è costruire un mondo decentralizzato in cui tutte le blockchain, o "comunità", sono interconnesse e possono scambiare facilmente valute e informazioni.

Ciò include blockchain come Ethereum (ETH) e Bitcoin (BTC), nonché le entità che le utilizzano, tra cui banche, governi, aziende, scuole e ospedali. La capitalizzazione di mercato della rete ICON oggi supera i 500 milioni di dollari.

Che cos'è il token ICON (ICX)?

Il progetto ICON vuole “iperconnettere il mondo” “costruendo una delle più grandi reti decentralizzate al mondo”.

Per fare ciò, il team sta costruendo un'enorme piattaforma che consente a più blockchain di interagire tra loro tramite contratti intelligenti. All'interno del marchio di sviluppo ICON Republic, le comunità si connettono utilizzando la tecnologia loopchain del progetto. Il gioco definitivo è fornire una piattaforma in cui i giocatori dei settori finanziario, della sicurezza, assicurativo, sanitario, educativo e commerciale e oltre possono coesistere e negoziare su un'unica rete.

ICON è in sviluppo da due anni. È stata fondata da Dayli Financial Group, una società Fintech coreana da 4 miliardi di dollari che possiede anche il popolare scambio coreano Coinone.

Come funziona ICON

Utilizzando la sua piattaforma loopchain, ICON collega un ecosistema di blockchain tramite ICON Repubblica. Come suggerisce il nome, la Repubblica funge da capo di governo di una federazione di organismi blockchain indipendenti. Puoi immaginare la Repubblica ICON come gli Stati Uniti, con ciascuna comunità ICON che rappresenta uno stato.

Le comunità sono collegate alla Repubblica in generale attraverso rappresentanti della comunità (C-Reps) che si collegano a Nexus, la blockchain basata su loopchain che supporta ICON Republic. I C-Reps fungono da portali per consentire alle comunità di interagire con il Nexus e, per estensione, altre comunità attraverso ICON Republic. Le blockchain che utilizzano l'ICON possono scambiare valute utilizzando lo scambio decentralizzato della piattaforma (DEX).

Comunità ICONA

In poche parole, una community ICON è una blockchain o un protocollo individuale con un proprio sistema di governance. I nodi comunitari (nodi C) comprendono l'infrastruttura di ogni comunità. I C-Node sono responsabili del governo e del mantenimento della blockchain delle rispettive comunità. Ogni comunità opera secondo le proprie regole e il proprio algoritmo di consenso, il che significa che il progetto stesso non ha alcun controllo su come i membri della comunità conducono i loro programmi al di fuori di ICON Republic.

I nodi cittadini sono gateway per l'individuo medio per connettersi alla rete ICON. È possibile utilizzare questi nodi per creare transazioni e utilizzare DAPP. Ma non hanno alcun potere di governo nella loro comunità blockchain nativa né nella Repubblica ICON in generale.

I C-Reps fungono da funzionari eletti per le rispettive comunità. Ogni comunità sceglie il proprio rappresentante e ogni C-Rep è responsabile di governare questioni come la verifica delle transazioni e così via all'interno della Repubblica ICON. Come delegati in un sistema DPoS (vedi Ark ), i C-Reps ricevono un compenso per il loro lavoro sotto forma di ICX, la valuta nativa.

ICONA Repubblica

Supportato da loopchain, ICON Republic è l'hub che ospita le singole comunità che convivono sulla piattaforma.

Mentre le comunità separate possono seguire i propri meccanismi di consenso, ICON Republic esegue l'algoritmo di consenso Loop Fault Tolerance (LFT). LFT funziona in modo molto simile a DPoS, in quanto i C-Reps agiscono come delegati per le rispettive comunità nel grande governo di ICON. In qualità di rappresentanti, i nodi C-Rep sono responsabili del voto sull'emissione di valuta di ICON Republic e sulla politica dei premi, della risoluzione delle discrepanze delle transazioni su DEX e del mantenimento dell'integrità della rete. Ancora una volta, ICON Republic funziona solo come canale di comunicazione per le comunità ICON e il gruppo di C-Rep che lo compongono non ha alcun controllo sulle singole comunità blockchain.

ICONA DEX

ICON vanta il proprio exchange decentralizzato. Questo DEX imposta le riserve di valuta per ogni comunità blockchain in modo che le comunità possano scambiare valore in tempo reale attraverso ICON Republic. In questo modo, DEX integra i portali C-Rep creando un altro gateway per le Comunità per connettersi alla Repubblica.

Piuttosto che concentrarsi sulla governance, come con i C-Reps, l'obiettivo di DEX è trasferire valore e valuta. Lo scambio consente transazioni e commercio attraverso la blockchain collegata a ICON Republic. E la riserva DEX imposta i tassi di cambio per queste transazioni utilizzando un modello di analisi AI. Inoltre, la valuta ICX nativa viene utilizzata come valuta intermediaria per questo scambio.

AGGIORNAMENTO: a novembre 2018, DEX non era ancora attivo. Al momento non sono disponibili informazioni su quando ciò potrebbe accadere. Allo stesso modo, non vi è alcuna indicazione che non sia ancora previsto il rilascio in una data futura.

Caratteristiche aggiuntive

AI e IIS: ICON implementa l'intelligenza artificiale per gestire i valori di riserva e i tassi di cambio, ma utilizza anche l'intelligenza artificiale per calcolare l'Incentive Scoring System (IISS) della rete. Sulla base della soluzione finanziaria DAVinCI AI, IISS è responsabile della determinazione del premio ICX di un nodo per i suoi contributi alla rete.

Secondo il white paper, IIS calcola i premi in base ai seguenti fattori:

Il nodo 1) ICX congelato, 2) stato C-Rep, 3) volume degli scambi ICX, 4) volume degli scambi ICX a livello di comunità, se ce n'è uno, 5) volume degli scambi ICX da parte di DEX, se ce n'è uno, e così via contro. Se e quando DEX sarà attivo, i membri della comunità possono scambiare le valute che la riserva DEX ospita senza dover utilizzare scambi pubblici come Bittrex, Binance o Bitfinex.

DAPP: Come con Ethereum, chiunque può utilizzare ICON per creare applicazioni decentralizzate (DAPP) attraverso il proprio canale pubblico Nexus. Queste app sono elencate nello store ICON DAPP e chiunque disponga di un nodo Citizen può scaricare e utilizzare queste app.

Come è strutturata la rete ICON?

ICON è stata sviluppata per superare gli ostacoli presenti nelle blockchain odierne e creare un mondo di vera "iperconnettività". Per raggiungere questo obiettivo, funziona su una blockchain proprietaria chiamata LOOPCHAIN, in grado di gestire centinaia di transazioni al secondo, e utilizza i suoi token ICX per consentire ai membri della comunità di scambiare facilmente valore in tempo reale. Inoltre, le sue azioni sono decise dai voti dei rappresentanti selezionati dalla comunità, garantendo il decentramento.

La struttura di base di ICON

La sua struttura di base comprende i seguenti componenti:

Comunità: Le aziende centralizzate, come il sistema di pagamento Visa, richiedono alle persone e alle aziende che lavorano con loro di seguire politiche specifiche. Per unire queste aziende sulla blockchain, ICON Network consente loro di entrare a far parte di comunità digitali (di aziende) che operano sotto lo stesso sistema di governance. Qui possono selezionare e modificare blockchain e algoritmi di consenso in base alle proprie esigenze e persino creare le proprie monete.

Leggi anche:   Quattro criptovalute sono scambiate in rialzo di oltre il 10% oggi in un contesto di rallentamento del mercato

Queste comunità si formano in tutto il mondo in vari campi come finanza, servizi pubblici, logistica, sanità, IoT, energie rinnovabili, produzione ed e-commerce. La maggior parte delle attività viene svolta tramite contratti intelligenti, eliminando così lentamente il ruolo di molte agenzie e intermediari centralizzati in ogni campo. Ogni comunità seleziona i rappresentanti (C-Reps) in base alla fiducia e ai loro contributi.

ICONA Repubblica: Esternamente, le comunità possono collegarsi attraverso la Repubblica ICON, che è governata dai voti dei C-Reps e quindi è decentralizzata. Questo sistema consente alle comunità di mantenere la propria autonomia, ma facilita l'elaborazione delle transazioni in tempo reale attraverso un algoritmo di consenso. In questo modo, diverse comunità, sia nel mondo reale che nel mondo crittografico, sono collegate tramite uno scambio decentralizzato (DEX). ICON Republic non interferisce con la governance della comunità, ma funziona con le politiche di emissione e ricompensa di ICON Exchange Token (ICX).

Token di scambio ICON (ICX): ICX è la valuta utilizzata per le applicazioni ICON e viene utilizzata per inviare o ricevere pagamenti blockchain o per pagare transazioni ICON. Il token ICX consente alle comunità di riunirsi in un punto centrale, consentendo un funzionamento più fluido.

Viene anche utilizzato come token di picchettamento. In qualità di ICONist (tutti gli utenti, staker e delegati della rete ICON), un individuo può scommettere token e ricevere premi sotto forma di più token ICX. Tuttavia, a differenza del sistema Proof Bet, i premi vengono assegnati in base al contributo di un ICONist e all'affidabilità della rete.

Ciò è regolato dai protocolli Proof of Delegated Participation (BFT-DPO) e Proof of Delegated Contribution (DPoC). In questo modo, gli ICONisti costruiscono la propria credibilità e valore, oltre a quelli della rete. Inoltre, l'offerta di ICON di uno dei più grandi premi per lo staking blockchain incoraggerà sicuramente questi comportamenti e farà crescere la rete.

L'aspettativa è che poiché le comunità utilizzano sempre più contratti intelligenti per massimizzare l'efficienza del lavoro, i loro processi interni si evolveranno. Inoltre, all'aumentare delle interazioni con il mondo esterno, cambiano anche gli scambi tra le comunità. Quando ciò accadrà, invece di occuparsi di questioni esterne attraverso un'istituzione centralizzata, lo smart contract di ciascuna comunità diventerà l'oggetto della transazione e la connessione tra smart contract si occuperà del lavoro.

Che cos'è ICON (ICX): il percorso Blockchain verso l'imprenditorialità indipendente

La visione di ICON per il futuro del business: interazioni della comunità attraverso la tecnologia Blockchain (fonte: whitepaper della Fondazione ICON)

Questa divisione semplificata mostra l'obiettivo di ICON Network di facilitare la connessione attraverso i confini e creare un processo più democratizzato. Per maggiori dettagli, dai un'occhiata al white paper ICON.

Chi usa il token ICON?

La capacità di ogni comunità ICON di creare le proprie blockchain e monete ha stimolato l'imprenditorialità in diversi campi:

Finanza: La comunità "Corea Financial Investment Consortium", che è supportata da 25 broker, ha sviluppato un servizio chiamato Chain ID. Questo servizio può autenticare in modo sicuro e generare firme digitali di verifica senza la necessità di supervisione di terze parti.

In questo modo si evitano i ritardi burocratici all'interno delle aziende, il che fa risparmiare tempo e può raggiungere miliardi di dollari l'anno.

Assicurazione: Grandi compagnie assicurative e ospedali in Corea del Sud hanno lanciato un progetto pilota per automatizzare il processo di richiesta di risarcimento assicurativo e per scambiare cartelle cliniche e autenticazione dei pazienti tramite blockchain senza intermediari.
Formazione scolastica:nel 2017 è stata lanciata una moneta universitaria (U-Coin) presso le principali università coreane. La moneta può essere spesa nel campus e nelle aree studentesche vicine, in particolare ai distributori automatici. Sebbene attualmente su piccola scala, l'introduzione di una criptovaluta funzionale alla popolazione studentesca potrebbe essere l'inizio di qualcosa di grande.

Assistenza sanitaria: Il Precision Medical Hospital Information System (P-HIS), che incorpora i principali ospedali della Corea del Sud, sta progettando un metodo sicuro che utilizza la tecnologia blockchain per scambiare dati medici all'interno del settore e su scala globale. Qui, la tecnologia blockchain lavora per risolvere i problemi di divulgazione e uso improprio, garantendo l'interoperabilità tra i diversi sistemi ospedalieri, nonché una gestione affidabile dei diritti di accesso ai dati.

Sicurezza delle informazioni personali: L'ID decentralizzato (DID) di ICON memorizza le informazioni di identificazione digitale come le patenti di guida e le carte d'ingresso in un sistema decentralizzato sicuro. Le app DID consentono agli utenti di accedere ai propri dati identificativi tramite smartphone o altri dispositivi simili. Ciò garantisce una maggiore sicurezza poiché i dati archiviati su un server centrale sono vulnerabili agli attacchi informatici.

Chi c'è dietro ICX?

L'uomo d'affari coreano-americano e banchiere d'investimenti Min Kim è il cervello dietro ICON. Utilizzando la sua società fintech con sede in Corea del Sud, DAYLI Financial Group, Kim si è rivolto a un'altra società blockchain sudcoreana, ICONLOOP, per chiedere aiuto nella configurazione della rete e renderla disponibile per le operazioni cross-chain. Un vantaggio di lavorare con ICONLOOP è stato il suo stretto legame con i governi della metropolitana della Corea del Sud e di Seoul, per i quali sviluppa soluzioni blockchain pubbliche e private.

Cronologia prezzi ICX

L'offerta iniziale di monete dell'ICX (ICO) nel settembre 2017 ha raccolto circa 43 milioni di dollari in un giorno di vendita. Le monete costano circa $ 0,50 e il 50% dello stock è stato venduto. La blockchain ICON è stata lanciata ufficialmente nel gennaio 2018 e i partecipanti all'ICO hanno ricevuto la loro criptovaluta ICX nel giugno 2018.

Il token ha visto un rapido aumento durante la corsa al rialzo tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018, salendo a $ 12,19 nel gennaio di quell'anno. Tuttavia, grazie al Great Crypto Crash del 2018, non è rimasto lì a lungo. insieme a tutto il mercato delle criptovalute, è crollato a $ 1,96 a marzo e, dopo un momentaneo rialzo, è sceso a $ 0,59 a settembre.

Che cos'è ICON (ICX): il percorso Blockchain verso l'imprenditorialità indipendente

Conclusione

Nonostante i minori investimenti in ICX rispetto ad alcune criptovalute simili, ICON Network ha molto da offrire e per cui prepararsi, il che potrebbe suggerire un aumento in futuro. Inoltre, la sua tecnologia blockchain ha ricevuto un notevole supporto da potenti sponsor. Per esempio:

  • Il progetto U-coin dell'università ha ricevuto una sovvenzione dal Ministero coreano della creazione e della scienza e sta pianificando di espandersi a più università coreane.
  • Lo schema pilota assicurativo ha ricevuto una sovvenzione dal Ministero coreano della scienza, delle TIC e della pianificazione futura. Si prevede inoltre che acquisirà maggiore slancio aggiungendo più prodotti e invitando altri assicuratori a unirsi al sindacato.
  • LOOPCHAIN ​​​​​​è la piattaforma blockchain preferita dal governo metropolitano di Seoul.

Questo supporto da parte delle istituzioni governative renderà sicuramente la rete ICON e il suo token in regola con i potenziali utenti. Tuttavia, poiché il suo uso è attualmente molto incentrato sulla Corea del Sud, il suo valore potrebbe non cambiare drasticamente a meno che non ci sia un'espansione internazionale.

Maggiori informazioni su ICX

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati