BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

Che cos'è il token DragonBite (BITE), la piattaforma di gestione DeFi?

Che cos'è il token DragonBite (BITE), la piattaforma di gestione DeFi?
Che cos'è il token DragonBite (BITE), la piattaforma di gestione DeFi?
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

DragonBite è una piattaforma di gestione delle risorse decentralizzata aperta per consentire ai clienti di archiviare e scambiare tutte le risorse digitali in un'unica app.

Chi ha creato la criptovaluta DragonBite

Mickael Costache, co-fondatore di DragonBite, è attualmente CEO dell'azienda. Dietro di lui c'è un team di esperti esperti in vari campi tra cui tecnologia, marketing, fintech, pagamenti, banche e fidelizzazione.

Costache e il suo dinamico team mirano a fornire un servizio innovativo ai consumatori, convertendo i loro beni fedeltà in beni più preziosi da cui possono davvero guadagnare.

I membri del team dell'azienda provengono da alcuni dei paesi tecnologicamente più avanzati del mondo, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Cina e Hong Kong.

Che cos'è il token DragonBite (BITE)?

DragonBite è una piattaforma aperta di gestione delle risorse decentralizzata che consente ai clienti di archiviare e scambiare tutte le risorse digitali in un'unica app e un'unica password. La piattaforma mira a portare la tecnologia blockchain al mercato fedeltà eccessivamente centralizzato e offrire nuovi servizi che porterebbero maggiori vantaggi ai consumatori.

DragonBite è una piattaforma che aggrega le risorse digitali degli utenti, inclusi punti fedeltà, carte regalo, coupon, criptovalute, e-voucher, risorse di gioco e altro ancora. Gli utenti del protocollo possono quindi convertire le proprie risorse digitali in altre risorse di propria scelta e spenderle utilizzando una carta prepagata emessa da DragonBite.

catena del fiume

RioChain fornisce un alto livello di sicurezza per la piattaforma e aiuta DragonBite a ridurre i costi di transazione blockchain aumentando la velocità del tuo sistema.

Algoritmo Proof of Authority (PoA)

DragonBite supporterà gli algoritmi Proof of Authority (PoA), che possono aiutare la piattaforma a ridurre i costi di transazione e ad aggiornare le sue prestazioni di scalabilità. Un'altra grande caratteristica della PoA è che riduce anche il rischio che i singoli miner influenzino il consenso dell'intera rete.

Motore a doppio token

La piattaforma DragonBite ha due token di governance chiamati "BITE" e "BITE Point".

BITE serve come ricompensa per i contributi degli utenti alla piattaforma, inclusi acquisto, vendita, scambio C2C, conversione e spedizione di risorse digitali all'interno dell'ecosistema DragonBite. Questo token collega inoltre gli utenti a vari incentivi che possono aumentare ulteriormente i loro fondi.

È anche un asset finanziario negoziabile pubblicamente e può essere archiviato nell'ecosistema come capitale per acquisire più token BITE.

BITE Point, a sua volta, funge da mezzo di scambio tra risorse digitali e fornisce liquidità ad acquirenti e venditori delle loro risorse digitali.

Rispetto a DAI (una criptovaluta stablecoin), che può utilizzare solo risorse ERC-20 per supportarlo, BITE Point può essere supportato da qualsiasi criptovaluta purché la rete Polkadot le supporti. Queste criptovalute includono BITE, BTC, ETH, KSM, RFuel, token ERC-20, ADA, EOS e molti altri.

Ogni risorsa digitale riceverà un valore di mercato utilizzando BITE Point e fungerà anche da archiviazione e valutazione di un token nel portafoglio DragonBite.

La piattaforma intendeva avvicinare il suo valore USDT per garantire che il tasso di cambio tra i valori dei diversi token non cadesse in un'elevata volatilità.

Staking

DragonBite prevede di supportare lo staking del morso a breve e medio termine e di aggiungere lo staking di custodia come servizio ad altre risorse PoS come ETH 2.0 e DASH.

Le politiche di picchettamento delle risorse variano a seconda della catena e della risorsa. Ad esempio, la piattaforma inizialmente non addebiterà commissioni di staking-as-a-service per le risorse Polkadot, ma implementerà una commissione su alcune risorse DPoS.

Le commissioni dipenderanno dall'asset scommesso, che può passare attraverso il processo di voto sul token di governance DragonBite. Ecco un esempio:

Shane sta scommettendo $ 1.000 su BITE e genera un rendimento del 20% sugli asset. DragonBite restituirà il tuo capitale incluso il 20% o $ 1.200 in BITE. Ciò le fornirà anche almeno un ulteriore 50% del valore in dollari USA dell'interesse BITE generato sotto forma di token BITE.

Leggi anche:   ETF Bitcoin a Hong Kong: nuovi prodotti potrebbero sbloccare una domanda fino a 25 miliardi di dollari

In questo scenario, Shane riceverebbe 1.300 dollari, un rendimento del 30% in dollari statunitensi secondo il suo principio di base.

Allocazioni e utilizzo dei token

  • 32,5% - Ricompense per ecosistema/fissazione
  • 10% - Membri
  • 5% - Promozione
  • 5% - Riferimenti
  • 5% - Riserva
  • 5% - Vendite strategiche future
  • 18,4% - Vendita privata
  • 1,6% – Vendita pubblica
  • 17,5% - Team e consulente

I possessori di BITE possono scaricare l'applicazione DragonBite e convalidare i blocchi che eseguono il nodo del database. Qualsiasi utente che fornisca un servizio di verifica alla community (Proof of Participation) riceverà un incentivo attraverso il meccanismo di ricompensa blockchain integrato.

Ecosistema DragonBite

I possessori di BITE che scommetteranno i propri token BITE avranno il privilegio di proporre modifiche all'ecosistema Dragon Bite, che includono, ma non si limitano a, le seguenti aree:

  • Un cambiamento nell'economia di sistema
  • Un cambiamento nella funzionalità del sistema
  • Livelli di iscrizione
  • Aggiunta di risorse di picchettamento aggiuntive
  • Aggiunta di partner commerciali
  • Invita nuovi fornitori (come hotel o compagnie aeree) dove gli utenti possono guadagnare premi.

Prova di partecipazione delegata (DPoS)

DragonBite offrirà servizi non di custodia alla sua linea di attività dal picchettamento iniziale fino alla prova delegata di partecipazione (DPoS) per fornire agli utenti della piattaforma un ulteriore livello di protezione.

Utilizzando le criptovalute che sono DPoS, la piattaforma può ridurre efficacemente i rischi per la sicurezza che possono verificarsi ai fondi degli utenti perché non avrà alcuna gestione diretta delle loro risorse digitali.

Portafoglio digitale

Il portafoglio di DragoinBite fornisce un'interfaccia unificata per gli utenti, consentendo loro di gestire e scambiare le proprie risorse fedeltà (come coupon o punti premio), giochi e risorse di criptovaluta.

Passiamo ora al lato tecnico di questo portafoglio. Il portafoglio digitale della piattaforma utilizza lo standard BIP-3211 per generare tutte le monete del portafoglio che l'utente desidera. Utilizza anche BIP-392 per implementare un modo semplice e sicuro per eseguire il backup della generazione di chiavi private casuali per tutta la crittografia supportata. Gli utenti potranno visualizzare il set mnemonico conforme a BIP-392 crittografato con la propria password.

Queste misure di sicurezza di alto livello assicurano che le risorse degli utenti dispongano di una forte protezione contro potenziali attacchi per incanalare le proprie risorse digitali.

Mordi la carta prepagata

La carta prepagata della piattaforma collega gli utenti a oltre 30 milioni di commercianti e consente loro di prelevare contanti presso 2 milioni di sportelli automatici in tutto il mondo.

Gli utenti interessati all'acquisto di una carta prepagata fisica o virtuale possono inoltrare una richiesta direttamente sull'app DragonBite o sul suo sito web.

Ogni carta DragonBite emessa si collegherà direttamente al motore di conversione multi-valuta della piattaforma e all'app DragonBite. Un altro grande vantaggio della sua carta prepagata è che consente agli utenti di spendere criptovalute con supporto per il consumo reale attraverso il suo Multi-Asset Conversion Engine Module (MACE).

Gli utenti che desiderano avere una DragonBite Premium Card (che è solo limitata) devono prima avere 5.000 BITES nel proprio portafoglio DragonBite.

I titolari di carte premium riceveranno lo 0,5% della loro spesa BITE come ricompensa e potranno essere riscattati o convertiti in altre risorse e valute digitali.

Per acquistare una DragonBite Standard Card, l'utente deve avere 2.000 BITES nella propria app. I titolari di carta standard riceveranno lo 0,1% della loro spesa come ricompensa.

Conclusione

DragonBite non si limita a cambiare il volto dell'industria della fedeltà; soprattutto porta i consumatori in alto e ne mette in risalto il valore offrendo premi e ampliando il potenziale del loro patrimonio di fidelizzazione che veramente meritano.

Maggiori informazioni su BITE

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati