BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

  • Rainbet

L'accumulo di USDT da parte delle Tether Whales indica un possibile rialzo nel mercato delle criptovalute

Presa veloce

Le balene tether accumulano USDT, indicando il potenziale acquisto di criptovaluta.

Tether
Immagine: Unsplash
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

Negli ultimi sei mesi, i Tether whale, influenti detentori di criptovalute, hanno aumentato significativamente le loro partecipazioni in USDT. Questa tendenza all’accumulo viene interpretata dagli analisti come un segnale che le balene potrebbero prepararsi per un grande acquisto di criptovaluta sul mercato. Ciò aggiunge circa 1,67 miliardi di dollari di stablecoin.

Secondo la società di analisi on-chain Santiment, il potere d’acquisto di queste balene Tether è cresciuto del 9,7% durante questo periodo. L’aumento delle riserve di USDT nei loro portafogli è visto come un’indicazione che se la storia si ripete, potrebbe esserci una spinta al rialzo nel Prezzo bitcoin (BTC), come avvenuto in situazioni precedenti. Storicamente, è stato osservato che le partecipazioni in USDT tendono a diminuire man mano che Prezzo BTC aumenta, indicando l’utilizzo della stablecoin per acquisire altre criptovalute.

Un precedente rapporto di Santiment aveva evidenziato che tra metà agosto e ottobre, una parte significativa dell'offerta totale di USDT di Tether e dell'offerta di USDC di Circle è stata trasferita agli scambi di criptovaluta. Questa mossa ha preceduto un rally in tutto il mercato delle criptovalute, che durò fino a metà novembre. Dopo un periodo di raffreddamento, ora un numero maggiore di stablecoin stanno tornando sulle piattaforme di trading, mentre l’offerta di Bitcoin sugli scambi è in declino. Ciò suggerisce che la domanda di Bitcoin potrebbe presto aumentare, anche se l’offerta diminuisce lentamente.

Leggi anche:   Il prezzo di Cardano (ADA) aumenta del 18% in una settimana con diversi progressi tecnologici

Bitcoin mantiene una bassa velocità mentre Standard Chartered rinnova l'ottimismo delle previsioni

L'analisi suggerisce che l'accumulo di USDT potrebbe aumentare il prezzo di BTC

Allo stesso tempo, le grandi istituzioni finanziarie, che insieme gestiscono circa 27mila miliardi di dollari di asset, stanno esplorando le opportunità nel mercato dei Bitcoin e delle criptovalute. Questa tendenza sta ricevendo una spinta in seguito alla corsa alla quotazione del primo exchange-traded fund (ETF) Bitcoin negli Stati Uniti. Aziende come BlackRock, Fidelity, JP Morgan, Morgan Stanley, Goldman Sachs, BNY Mellon, Invesco e Bank of America si stanno facendo strada nello spazio delle criptovalute. È importante notare che solo una frazione di questa colossale quantità di asset gestiti raggiunge il canale degli investimenti in criptovalute.

Le balene Top Tether sembrano posizionarsi strategicamente per acquistare in vista di un possibile lancio inaspettato di un ETF Bitcoin negli Stati Uniti. Ciò consentirebbe agli investitori di ottenere esposizione alla criptovaluta senza la necessità di detenere chiavi private, aumentando così la domanda dell’asset.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati