BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

Guida per principianti agli NFT: tutto ciò che devi sapere

Guida per principianti agli NFT: tutto ciò che devi sapere
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

Mettiamo che qualcuno ti abbia regalato un dipinto di Leonardo Da Vinci.

All'inizio, probabilmente non crederesti che fosse un originale di Da Vinci. Ma se la persona che ti ha consegnato il dipinto è degna di fiducia, puoi chiedere all'esperto d'arte più vicino di confermarne l'autenticità. Lo specialista sarebbe andato a casa sua ed avrebbe esaminato la composizione del dipinto. Se l'esperto pensava che fosse in stile Da Vinci, avrebbe chiamato una squadra di periti per vedere se fosse un falso ben dipinto. Può sembrare un'esagerazione, ma in quale altro modo potresti sapere se il dipinto è originale?

Con gli NFT, token non fungibili, lo scenario di cui sopra non esisterebbe. Se un NFT è allegato a un'opera d'arte digitale, puoi essere sicuro al 100% che l'opera sia originale. Se fai uno screenshot di un'opera d'arte digitale con un NFT, quello screenshot non sarà mai l'originale. In poche parole, lo screenshot non avrà il token crittografico, l’NFT, allegato. Chiunque può facilmente identificare qualsiasi copia come falsa perché non verrebbe identificata nel file blockchain. Non è necessario alcun team di esperti per verificarlo.

Ecco perché un artista digitale come Beeple può vendere un'opera d'arte digitale NFT per 69 milioni di dollari. Sappiamo per certo che è un Beeple originale. Finché il token è attaccato ad esso, non ci sarà dibattito. Metavokan può dormire sonni tranquilli la notte sapendo di essere il proprietario del libro "Everyday: The First 5,000 Days" di Beeple. L'opera non sarà mai erroneamente attribuita ad un altro artista, in quanto un dipinto di Rembrandt è stato pensato, per decenni, come opera del suo allievo.

Con solo queste informazioni, è facile capire perché gli NFT sono esplosi sulla scena mondiale. Per comprendere meglio gli NFT, diamo un'occhiata a come è nato l'ecosistema.

Breve storia delle NFT

Le monete colorate sulla blockchain di Bitcoin sono spesso considerate i primi NFT. Avevano funzionalità molto limitate e molto meno efficaci degli NFT che abbiamo oggi. Per lo meno, hanno aperto la strada a pensare a token non fungibili. Le monete colorate rappresentavano varie risorse tra cui coupon, proprietà, abbonamenti e oggetti da collezione digitali. Anche così, la tecnologia era agli inizi. Un normale database era molto più pratico rispetto all'utilizzo di monete colorate, quindi non ha visto un uso diffuso.

Tuttavia, ha fatto capire alle persone il potenziale di avere risorse in una blockchain. Non è stato fino al protocollo peer-to-peer Counterparty del 2014, una piattaforma costruita sulla blockchain di Bitcoin, che gli NFT hanno iniziato a prendere forma. Nella Controparte sono stati collocati asset e giochi digitali. I giochi Spells of Genesis e Pepe Memes erano popolari NFT sulla piattaforma.

Quando il 2017 è arrivato, Ethereum ha iniziato a decollare. Gli ormai famosi Cryptopunk sono stati messi sulla blockchain. Questi 10.000 personaggi unici sono presto diventati oggetti da collezione digitali. I cryptopunk sono semplici ma sono stati alcuni dei primi NFT coniati su Ethereum. Non molto tempo dopo, CryptoKitties ha fatto il suo debutto nell'ottobre 2017, un punto di svolta nella popolarità del possesso di risorse digitali. Investitori come SamsungNEXT e Google Ventures hanno iniziato a riversare ricchezza negli NFT dopo aver visto le immense possibilità.

Guida per principianti agli NFT: tutto ciò che devi sapere

Nel 2018 e nel 2019, i mercati NFT come OpenSea e Rarible hanno iniziato a guadagnare terreno, consentendo a chiunque di creare la propria arte NFT. Ciò era in gran parte dovuto al portafoglio Metamask, che consente un accesso più semplice allo spazio NFT. Sebbene originariamente proposto nel 2018, l'attuale standard ERC-721 NFT ha iniziato a prosperare negli anni successivi.

È attraverso l'ERC-721 che sono rese possibili piattaforme come Decentraland, Crypto Heroes, Gods Unchained e una serie di giochi e applicazioni attuali. ERC-721 (Ethereum Request for Comments 721) consente più di semplici biglietti da visita e oggetti da collezione. Puoi coniare biglietti per eventi, acquistare terreni digitali, abbigliamento da gioco esclusivo, musica e video musicali e una miriade di altre funzionalità che offrono una vasta gamma di risorse creative. Tutti sono interoperabili anche sulla rete Ethereum, consentendo alcune interessanti funzionalità multipiattaforma. Ad esempio, puoi trovare musei di realtà virtuale in Decentraland di NFT art acquistati da altre piattaforme.

Ora che abbiamo una comprensione della storia della NFT, discutiamo l'idea generale delle NFT.

Cosa significa essere fungibili?

Per comprendere meglio i token non fungibili, capiremo cosa significa essere fungibili. La fungibilità è spesso usata in finanza per parlare di elementi intercambiabili e indistinguibili. Gli oggetti fungibili possono anche essere divisi in parti.

Un chiaro esempio di ciò sarebbero le monete. In USD, una banconota da $ 5 è intercambiabile e indistinguibile da un'altra banconota da $ 5. Cinque banconote da $ 1 equivalgono a una banconota da $ 5 e quattro banconote da $ 5 equivalgono a una banconota da $ 20 e così via. Questi sono considerati fungibili. Sebbene scarse e create con tecnologie avanzate, le criptovalute sono anche fungibili. Un'unità Bitcoin può essere scambiata senza problemi con un'altra unità Bitcoin. E 0,02 Bitcoin sono fungibili con 0,02 Bitcoin.

esempi non fungibili

Con ogni probabilità, il tuo gatto non è intercambiabile con il gatto del tuo vicino. Anche se il gatto del tuo vicino è della stessa razza siamese, forse il tuo gatto è più carino e non graffierà il divano. Anche una carta Pokémon rara in edizione limitata non è fungibile. Anche se un Pikachu della 1a edizione potrebbe avere gli stessi ologrammi di un altro Pikachu della 1a edizione, uno potrebbe essere venduto all'asta per $ 40.000, mentre un altro viene venduto all'asta per $ 80.000. Anche la tua auto non è fungibile. Anche se potrebbe essere lo stesso modello, il tuo potrebbe avere molte più miglia o un interno pulito, rendendo il valore molto diverso da un'altra auto con meno miglia e più danni.

Anche i gatti, le carte e le auto sono indivisibili. Separarli in parti diverse farebbe sì che il loro valore cambi in modo significativo. Non puoi semplicemente ritagliare una figurina da baseball e aspettarti che abbia lo stesso valore. Con beni fungibili come il dollaro USA, puoi dividere una banconota da $ 20 in banconote da $ 1. Questi beni non fungibili sono distinguibili e non intercambiabili.

Leggi anche:   Io.net con sede a Solana lancia la tokenomics con modello di inflazione e meccanismo di burn

Questo è ciò in cui un NFT cerca di trasformare una risorsa digitale. Utilizza la tecnologia crittografica per garantire che ciò che hai sia autentico. Il token allegato a quell'opera d'arte, collezione o proprietà digitale è esclusivamente tuo. Sia che acquisti un'opera d'arte Fewocious, una carta da collezione online o una proprietà digitale in Upland , puoi essere certo che la risorsa digitale è tua. Non hai bisogno di molti documenti e verifiche per assicurarti di avere quel particolare pezzo di terra digitale. Tutto ciò di cui hai bisogno è la proprietà del token.

Questo solleva la domanda. Perché qualcuno dovrebbe spendere la crittografia guadagnata duramente su queste risorse digitali? È più che cercare di scambiare questi beni per diventare ricchi?

Valore soggettivo

Il valore soggettivo è al centro di ciò che rende preziose le NFT. Finché si pensa che una carta Gronkowski Super Bowl digitale valga $ 1,8 milioni, allora c'è un mercato per quella carta. In un certo senso, è firmato digitalmente dalla persona che crea l'NFT. Un acquirente ha la firma digitale di Grownkowski per sempre. Questo ha un grande valore affettivo per le persone che sono fan delle celebrità.

Gli NFT sono anche probabilmente molto più sicuri rispetto al possesso di un bene fisico come una rara tessera di baseball. Potrebbe esserci un incidente, ad esempio, come un incendio devastante che incendia la tua casa e la tua collezione di carte. Forse un ladro scopre la tua carta Babe Ruth da 1 milione di dollari e la ruba. Con gli NFT, questo non è un problema, poiché la proprietà è concessa sulla blockchain e ogni computer della rete può riconoscerne la proprietà. Questo fattore aumenta notevolmente il valore soggettivo di un NFT.

Breve riassunto della tecnologia NFT

Potresti pensare: "Cosa rende possibile questa tecnologia?"

Utilizzando la blockchain, servirebbe un computer assurdo per indovinare e verificare l'hash (l'algoritmo crittografato) che otterrebbe l'accesso alle chiavi di proprietà del token. Craccare il codice richiederebbe una potenza di calcolo folle, rendendolo poco pratico da decifrare. E quando qualcosa non è nel registro digitale, può essere chiaramente visto come non valido sulla rete. Questa è la cosiddetta piattaforma peer-to-peer. Queste piattaforme funzionano senza un'autorità centrale come un governo o una banca. Dovresti eliminare tutti i computer e i nodi dalla rete per distruggerla. Hai solo bisogno di una copia del registro blockchain per tutte le transazioni da registrare. Potresti anche mirare a distruggere tutti i nodi per interrompere una rete blockchain ampiamente utilizzata.

Gli NFT sono token costruiti su blocchi di algoritmi incredibilmente complessi. Invece di una criptovaluta fungibile come Bitcoin, gli NFT denotano unicità e immutabilità, come accennato in precedenza. Ogni NFT è una firma digitale scritta con un algoritmo crittografico, che aggiunge un'altra dimensione di unicità e scarsità. Una volta impostato su una specifica arma digitale, proprietà, creatura, carta, opera d'arte, lo chiami, è immutabile. Immutabilità significa che i dati non possono essere modificati, falsificati o alterati. La transazione è crittografata sulla blockchain e ogni singolo computer, o nodo, della rete ne prende atto. Se hai solo un nodo, con il registro blockchain salvato, avrai tutti i dati registrati in precedenza. Anche se il tuo computer esplode spontaneamente, i dati verranno salvati su altri nodi.

È estremamente utile disporre di un protocollo di standardizzazione. Internet utilizza il protocollo HTTP. Gli sviluppatori di siti Web non devono inventare la propria versione di HTTP per creare siti Web. Possono usare HTTP. Allo stesso modo, la blockchain e Ethereum ERC-721 su cui è costruita la maggior parte degli NFT rendono facile creare uno standard per gli NFT. Il problema è che se la rete fallisce, tutti ne sentiranno gli effetti. Un problema comune che affligge Ethereum oggi sono le elevate commissioni sul gas richieste per creare un NFT o venderlo, rendendo i protocolli più recenti come Cardano più attraenti per gli investitori.

Come realizzare, acquistare e vendere arte NFT

Se sei un artista che vede questi artisti digitali guadagnare milioni, allora ti starai chiedendo come entrare in azione. Sebbene alcuni protocolli come Zilliqa, TRON, Flow o Cosmos ti consentono di creare i tuoi NFT, i valori predefiniti sono sulla rete Ethereum. È qui che si verificano i numeri di vendita sbalorditivi. I mercati principali per creare questi NFT sono Mintable, Rarible e OpenSea.

Per creare un account, devi prima connettere un portafoglio, il più popolare è Metamask. Ecco alcuni dei portafogli che OpenSea ti consente di utilizzare.

Guida per principianti agli NFT: tutto ciò che devi sapere

L'app ti permetterà di creare la tua collezione da vendere. Puoi prendere il tuo NFT da un'altra piattaforma come Rarible o creare un NFT direttamente in OpenSea. Dopo aver creato la tua collezione, puoi scegliere le qualità della tua NFT. Questo include quante copie della NFT ci saranno. Per coniare finalmente l'NFT e metterlo all'asta, devi pagare una tassa sul gas per farlo funzionare. Altri mercati come Superrare o Nifty Gateway sono selettivi, come una normale galleria di musei. Questi mercati richiedono di inviare la tua arte o di essere invitato a posizionare una collezione sulla piattaforma, piuttosto che crearla tu stesso.

Che tu sia su una piattaforma che ti consente di coniare NFT o su una piattaforma a cui devi essere invitato, un marketplace in loco ti consente di fare offerte su NFT. Se vinci l'offerta, possiedi NFT art.

Guida per principianti agli NFT: tutto ciò che devi sapere

Il futuro degli NFT

Con così tanti nuovi protocolli che ospiteranno NFT, puoi dire che questo è solo l'inizio. Può sembrare assurdo dire che siamo solo nelle fasi iniziali delle NFT. Gli artisti stanno già facendo fortune personali con la loro arte, ma gli NFT hanno avuto un'ampia adozione solo dal 2017, meno di quattro anni. Quest'anno, gli NFT hanno finalmente superato Ethereum per un breve momento nel volume di ricerca, ma Ethereum non è ancora una parola familiare rispetto all'ubiquità di Bitcoin.

Poiché un nuovo protocollo per Ethereum è impostato per ridurre le elevate tariffe estive del gas e gli acquirenti continuano a scambiare NFT per centinaia di migliaia di dollari, l'ecosistema NFT è in continua evoluzione ed evoluzione. Presto, nessuno interessato al futuro dell'arte ignorerà questa entusiasmante innovazione.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati