BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

Chiarimenti sul CTO di Ripple dopo il recente hack

Presa veloce
  • Hacken ha fornito i dettagli della sua indagine sul recente hack di Ripple
  • Lo sfruttamento dei criminali ha sottratto 213 milioni di XRP
  • L'hacking è avvenuto la settimana scorsa sui portafogli del co-fondatore di Ripple, Chris Larsen
Il CTO di Ripple risponde alle domande sulle vendite al dettaglio di XRP e sugli obiettivi aziendali
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

La società di sicurezza blockchain Hacken ha recentemente fornito i dettagli della sua indagine sul recente hackerare Ripple. Lo sfruttamento della criminalità ha deviato 213 milioni XRP del valore di circa 112,5 milioni di dollari dai portafogli del co-fondatore della società Chris Larsen la scorsa settimana.

La piattaforma ha dichiarato nella sua indagine che uno dei portafogli, un nuovo indirizzo coinvolto in una transazione da 64 milioni di dollari, era collegato al pool di indirizzi XRP, a cui erano collegate transazioni in entrata e in uscita.

"La nostra indagine rivela che il nuovo indirizzo coinvolto in una transazione da 64 milioni di dollari è direttamente collegato al pool di indirizzi XRP e ha avuto alcune transazioni in entrata e in uscita tra di loro. In particolare, si occupa anche di portafogli legati al trasferimento di fondi rubati, ha scritto.

"La nostra indagine rivela una complessa rete di transazioni, alcune delle quali portano a XRP. In questo incidente, due portafogli collegati al portafoglio XRP autorizzato hanno svolto un ruolo importante. È troppo presto per trarre conclusioni, ma la storia sta diventando sempre più interessante." ha condiviso.

 

La piattaforma ha inoltre ipotizzato legami tra gli indirizzi dell'exchange Kraken (rLHzPsX6oXkzU2qL12kHCH8G8cnZv1rBJh) con quanto accaduto, attirando l'attenzione del CTO di Ripple. Commentando la pubblicazione, lui ha detto: “Sospetto che tu non capisca come funziona XRP Ledger. Ad esempio, rLHzPsX6oXkzU2qL12kHCH8G8cnZv1rBJh è *unico* indirizzo di deposito XRP di Kraken. Tutti i depositi XRP su Kraken vengono effettuati sullo stesso portafoglio Kraken."

Leggi anche:   S&P 500 e il mercato delle criptovalute in calo oggi: capire i dettagli

Vale la pena ricordare che il detective delle criptovalute digitali con lo pseudonimo ZachXBT ha rivelato l'hacking di Ripple, il 31 gennaio, condividendo vari malfattori e truffe. Secondo i dati, Ripple ha subito un hack che ha rubato circa 213 milioni di XRP. Il valore stimato del furto è di 112,5 milioni di dollari.

I dati indicavano che l'indirizzo di origine implicato nell'hacking di Ripple era "rJNLz3A1qPKfWCtJLPhmMZAfBkutC2Qojm". Secondo il detective, in seguito all'hacking, i fondi rubati sono stati riciclati attraverso scambi di criptovalute tra cui MEXC, Gate, Binance , Kraken , OKX, HTX, HitBTC e altri.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati