BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

  • Rainbet

Elenco dei migliori token NFT da collezione

BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

I migliori token NFT per capitalizzazione di mercato

Quota i token collezionabili NFT ordinati per capitalizzazione di mercato, volume degli scambi e variazione.

# MoedaPreço  24H   7D   30D MktCapVolume 24HSupplyGráfico (7D)

Cosa sono gli NFT?

Gli NFT sono token basati su blockchain utilizzati per rappresentare la proprietà di un asset. NFT è un acronimo che sta per »token non fungibile«.

Per comprendere meglio il significato di “non fungibile”, è meglio confrontarlo con il termine “fungibile”. La maggior parte dei token con cui probabilmente hai avuto a che fare nel mercato delle criptovalute è fungibile: le singole unità del token sono intercambiabili. Esempi di token fungibili sono UNI, MKR e USDC. Ad esempio, tutti i token UNI sono uguali e nessuno di essi ha proprietà univoche.

Gli NFT non sono fungibili, il che significa che non sono intercambiabili tra loro. Ogni NFT ha un identificatore univoco che lo distingue dagli altri token emessi nello stesso blockchain.

Come vengono utilizzati gli NFT?

Gli NFT vengono utilizzati per rappresentare la proprietà di vari elementi. Più comunemente, gli NFT rappresentano la proprietà di oggetti digitali come fotografie, disegni, video, animazioni 3D, file audio e oggetti di videogiochi. Tuttavia, le NFT possono anche essere utilizzate per rappresentare la proprietà di beni del "mondo reale", come opere d'arte fisiche, immobili e oggetti da collezione.

Gli NFT possono essere visti come un certificato di proprietà digitale che può essere facilmente trasferito tra persone diverse attraverso transazioni blockchain. Ad esempio, un artista può creare un'animazione 3D, caricarla su Internet ed emettere un NFT associato all'animazione. Qualcuno che vuole supportare l'artista acquisterebbe l'NFT e quindi sarebbe proprietario delle chiavi private associate al token. Successivamente, il titolare può vendere l'NFT se qualcuno si offre di acquistarlo. E mentre chiunque poteva vedere l'animazione, solo una persona manterrebbe l'NFT associato in un dato momento.

Gli emittenti NFT possono anche creare più NFT che fanno riferimento allo stesso elemento. Prendiamo un immaginario gioco di carte come esempio: puoi creare 1.000 NFT, ognuno dei quali rappresenta una carta comune, e creare solo 10 NFT per rappresentare una carta ultra rara.

Come si acquistano e si vendono NFT?

Puoi acquistare e vendere NFT sui mercati che collegano i proprietari di NFT con le persone interessate ad acquistarli. Un esempio di un popolare mercato NFT è Nifty Gateway, che collabora con artisti per lanciare raccolte NFT chiamate »drops«. Gli NFT venduti tramite questi drop possono essere scambiati tra gli utenti di Nifty Gateway. OpenSea, un altro popolare mercato, consente agli utenti di mettere in vendita i propri NFT o addirittura di emettere i propri NFT.

Gli NFT stanno diventando sempre più popolari e possiamo aspettarci che molte nuove piattaforme NFT entrino presto nel mercato.

Le criptovalute fungibili come BTC o ETH possono essere vendute in modo relativamente semplice in quanto vi è un'enorme quantità di liquidità nel mercato. Con gli NFT, invece, la situazione è più complicata. Poiché ogni NFT è unico, esiste la possibilità che tu non sia in grado di trovare un acquirente per il tuo NFT, indipendentemente da quanto lo hai pagato. Quindi tienilo a mente se stai pensando di acquistare un NFT come investimento: non c'è alcuna garanzia che qualcuno sarà disposto ad acquistarlo da te.

Quali blockchain vengono utilizzati per gli NFT?

Gli NFT sono nati su Ethereum, che è ancora una delle blockchain più popolari per gli NFT. Altre piattaforme blockchain utilizzate per gli NFT includono Flow, WAX, TRON e Zilliqa. In generale, gli NFT possono essere emessi su qualsiasi piattaforma blockchain che supporti i contratti intelligenti.

Vedi anche:
Picrew NFT Scimmia 2022
Cos'è la scimmia nft?