BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

Charles Hoskinson sulle stablecoin algoritmiche: "Sono le più adatte per l'industria delle criptovalute"

Presa veloce
  • Charles Hoskinson ha recentemente commentato le stablecoin algoritmiche
  • Per lui, le stablecoin algoritmiche sono più adatte al settore delle criptovalute
  • La dichiarazione del fondatore dell'ADA arriva in una recente intervista
Charles Hoskinson
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

Il fondatore della blockchain Cardano (ADA), Charles Hoskinson, ha recentemente commentato il stablecoin algoritmiche, evidenziando che sono più adatti al settore delle criptovalute. La dichiarazione del fondatore di ADA arriva in un'intervista con il team di Discover Crypto.

Il commento è stato fatto mentre Hoskinson rispondeva a domande riguardanti le parti interessate all'ecosistema crittografico, ma che si rifiutavano di essere associate al progetto.

Nella sua risposta, Hoskinson ha sottolineato la rettitudine di Cardano, come un punto chiave che potrebbe essere stato il motivo per cui alcuni progetti e professionisti agiscono in questo modo. Secondo il fondatore di blockchain, facendo tutto bene, Cardano li spaventa addirittura, riuscendo anche a crescere senza prendere risorse dai Venture Capitalists (VC).

Una stablecoin algoritmica è una criptovaluta la cui stabilità è mantenuta attraverso algoritmi o contratti intelligenti, con l’obiettivo di mitigare la volatilità del valore di un asset di riferimento, come il dollaro USA.

Vale la pena ricordare che, lo scorso anno, Charles Hoskinson ha commentato la sua fiducia nelle stablecoin algoritmiche a lungo termine e hanno affermato che sono importanti per realizzare pienamente la visione originale di Bitcoin (BTC).

Leggi anche:   UFC e VeChain rivelano una partnership per la tokenizzazione dei guanti con la tecnologia NFC

Cosa sono le stablecoin algoritmiche e come funzionano?

Stablecoins Le valute algoritmiche operano attraverso una configurazione nota come sistema a “due valute”, in cui una di esse assorbe la volatilità del mercato mentre l’altra cerca di mantenere la costanza rispetto a un valore di riferimento, spesso il dollaro. Il primo tipo di token, spesso indicato come saldo o token di condivisione, viene regolarmente scambiato su scambi decentralizzati come Uniswap. Originariamente, il sistema Terra utilizzava solo questa metodologia a due valute, ma si è evoluto per incorporare le riserve di Bitcoin come forma di sostegno.

Ad esempio con la rete Terra: questa blockchain include TerraUSD, che è la stablecoin, e Luna, un token di governance. La dinamica tra i due mira a garantire la stabilità del valore di TerraUSD. Quando il prezzo della stablecoin supera 1$, spinto dalla domanda, il possessore di Luna può effettuare uno scambio vantaggioso, traendo profitto dalla differenza. Allo stesso modo, quando il valore della stablecoin diminuisce, viene incoraggiato lo scambio inverso, riducendo l’offerta e favorendo la stabilizzazione dei prezzi.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati