BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

Analisi tecnica delle criptovalute: strategie di trading di media e inversione dinamica

Analisi tecnica delle criptovalute: strategie di trading di media e inversione dinamica
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

I trader utilizzano spesso tecniche diverse per aumentare la probabilità di vincita sul mercato. Per raggiungere questo obiettivo, due indicatori utili sono: Reverse Average e Momentum. Mentre la strategia di mean reversion consente ai trader di determinare se i grandi movimenti saranno parzialmente invertiti o meno, il trading dinamico presuppone che i grandi movimenti continueranno nella stessa direzione. Entrambe sono strategie efficaci che dovrebbero essere comprese da qualsiasi trader serio.

Che cos'è la strategia di mean reversion?

Comprensione della teoria della reversione media

In finanza, la teoria della mean reversion presuppone che il prezzo di un'azione tenda sempre ad avvicinarsi al prezzo medio nel tempo. Questa teoria cita il fenomeno di come gli eventi più estremi siano spesso accompagnati da un periodo di normalizzazione. Ad esempio, se l'S&P 500 scende del 20% questo mese, la teoria dell'inversione della media prevede che diminuirà meno di tale percentuale il mese successivo.

In termini semplici, la mean reversion afferma che quando il prezzo di un bene si discosta troppo dal suo prezzo medio, alla fine si avvicinerà alla sua media.

Come fare trading con la strategia di mean reversion?

Un modo per implementare il trading di mean reversion è acquistare un'azione dopo un calo di prezzo insolitamente grande, perché la teoria prevede che l'azione rimbalzerà più vicino al suo prezzo medio. Esistono altri indicatori di mean reversion che i trader utilizzano per ottenere risultati ottimali:

Indicatori tecnici: strategia di inversione RSI media

Molti trader usano l'RSI per completare la loro strategia di mean reversion. L'RSI è utile perché li aiuta a determinare quali asset hanno livelli di prezzo ipercomprati o ipervenduti.

Analisi tecnica delle criptovalute: strategie di trading di media e inversione dinamica

Ipercomprato generalmente significa che il prezzo dovrebbe scendere in futuro, mentre è probabile che gli asset ipervenduti aumentino nel tempo. È possibile fare riferimento ad altri indicatori tecnici come la deviazione standard, il flusso di denaro, la distanza da una media mobile e le bande di Bollinger per decidere quando entrare o uscire dalle operazioni di inversione media.

Indicatori del sentiment per rilevare la mean reversion

Poiché i mercati spesso riflettono il sentimento della folla, alcuni trader guardano agli indicatori del sentimento per rilevare i punti di svolta. Ad esempio, molti investitori hanno acquistato azioni Infosys quando il loro prezzo è sceso dopo le dimissioni del CEO, scommettendo che il prezzo aumenterà dopo che la società avrà risolto i suoi problemi di gestione.

Analisi tecnica delle criptovalute: strategie di trading di media e inversione dinamica

Scambio di 3 coppie

Cercare di trarre profitto dai movimenti immediati dei prezzi può essere più rischioso, motivo per cui i trader utilizzano una strategia di trading di coppia inversa media per scommettere sugli spread tra due tipi di prodotti simili. Ad esempio, l'oro e l'argento sono generalmente considerati mercati correlati. Se improvvisamente i loro prezzi si muovono senza correlazione tra loro, i trader possono usarlo per scommettere sul ritorno della correlazione.

Che cos'è la strategia di trading dinamico?

I trader che utilizzano la strategia di trading dinamico acquistano obbligazioni che mostrano una tendenza al rialzo dei prezzi. Presumono che una volta che una tendenza è ben consolidata, dovrebbe continuare. Questa è una strategia di trading strettamente tecnica perché non tiene conto delle condizioni fondamentali dell'attività sottostante. Invece, analizza le obbligazioni identificando le loro tendenze di prezzo e la forza di tali tendenze.

Leggi anche:   Oggi il memecoin Solana sale del 60% e si unisce alla lista dei maggiori guadagni

Come utilizzare gli indicatori di momentum

I trader devono essere consapevoli di vari indicatori tecnici per eseguire una strategia di momentum di successo. Ecco alcuni indicatori comunemente usati:

linea di tendenza

Questo aiuta ad analizzare i movimenti di prezzo per un bene o un'azione specifica. Le linee di tendenza vengono create tra due punti successivi su un grafico. Se la linea tracciata è inclinata verso il basso, è un indicatore di una tendenza al ribasso. Se la linea risultante è inclinata verso l'alto, la tendenza è positiva o rialzista.

Analisi tecnica delle criptovalute: strategie di trading di media e inversione dinamica

medie mobili

Una linea di media mobile aiuta ad eliminare il rumore del mercato e identificare la tendenza che probabilmente prevarrà. Se il prezzo di un'azione è al di sopra della media mobile, viene indicata una tendenza al rialzo. D'altra parte, quando il prezzo rimane costantemente pari o inferiore alla media mobile, è probabile che si verifichi una tendenza al ribasso.

L'indice direzionale medio (ADX)

L'indicatore ADX aiuta i trader a calcolare l'espansione o la contrazione della fascia di prezzo di un asset per un periodo specifico, che può essere utilizzato per determinare la forza della tendenza. Il suo valore va da 0 a 100. Valori inferiori a 25 illustrano un mercato senza direzione, mentre valori superiori a 25 mostrano una forte tendenza. Ecco una rappresentazione pittorica della determinazione del valore di un bene dall'indicatore ADX.

Analisi tecnica delle criptovalute: strategie di trading di media e inversione dinamica

Inversione media vs. impulso: quale è meglio?

Aspettativa di profitto e frequenza di negoziazione

La strategia di trading di mean reversion funziona bene in un tipico ambiente di mercato perché le obbligazioni generalmente si muovono in un intervallo specifico. Tuttavia, i profitti potrebbero non essere enormi. La quintessenza della strategia di trading di mean reversion ha bassi profitti e aspettative ad alta frequenza.

D'altra parte, il trading dinamico prevede una frequenza minore perché il mercato non si muove sempre in un trend forte. Tuttavia, il trading dinamico può potenzialmente ottenere grandi guadagni, perché raggiungere una forte tendenza dei prezzi relativamente presto è altamente redditizio. Pertanto, il trading dinamico ha un potenziale di profitto maggiore ma una frequenza inferiore rispetto al mean reversion.

Andare avanti

In conclusione, entrambe le strategie dipendono dal movimento del mercato e dalle preferenze del trader. I trader sono anche liberi di combinare approcci di mean reversion e momentum per determinare migliori punti di entrata e di uscita.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati