BC.GAMERichiedi 5BTC adesso

  • Rainbet

I trader al dettaglio statunitensi possono ora scambiare futures crittografici su Coinbase

Presa veloce
  • Il servizio di trading di futures crittografici su Coinbase è ora attivo
  • Il servizio sarà riservato ai clienti al dettaglio negli Stati Uniti
  • Secondo la società, il servizio include contratti “nano” Bitcoin (BTC).
Coinbase
BC.GAMEBCGAME - Il miglior casinò, bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!BC.GAME Bonus giornaliero gratuito da 5 BTC!
Iscriviti ora

Uno dei principali scambi di criptovalute, Coinbase, ha annunciato, il 1 novembre, che il suo servizio che offre trading futures sulle criptovalute per i clienti al dettaglio statunitensi è ora attivo. Di conseguenza com Secondo la sua dichiarazione ufficiale, il servizio include contratti “nano” Bitcoin (BTC).

“I trader statunitensi possono accedere ai contratti futures sulle criptovalute su Coinbase Advanced, una piattaforma di trading per sofisticati trader al dettaglio. Offre strumenti potenti come tipi di ordini avanzati e grafici TradingView e API per automatizzare il trading. I trader dovranno avere un conto Coinbase esistente per il trading spot prima di aprire un conto futures con Coinbase Financial Markets. I trader idonei possono iniziare a fare trading di futures su criptovalute su CFM oggi stesso."

L'exchange ha evidenziato come i trader possono utilizzare i futures sulle criptovalute nei loro portafogli. “I contratti future danno ai trader la possibilità di andare long e short su base continuativa in modo da poter gestire il rischio dei loro asset crittografici sottostanti. I futures offrono inoltre ai trader la possibilità di fare trading con la leva finanziaria, il che significa che possono accedere al mercato delle criptovalute con un investimento iniziale inferiore.

Leggi anche:   Ethereum spinge le frontiere: scala di grigi analizza l'aggiornamento Dencun

Vale la pena ricordare che, nel mese di agosto, il Coinbase ha ricevuto l'approvazione per il trading di futures su criptovalute Regolamentato a livello federale per i clienti statunitensi idonei.

Il mercato globale dei derivati ​​crittografici rappresenta circa il 75% del volume degli scambi di criptovalute in tutto il mondo. Coinbase ha sottolineato all'epoca che la possibilità di fare trading utilizzando il margine offre ai clienti leva finanziaria e accesso mercato delle criptovalute con un investimento iniziale inferiore rispetto al tradizionale trading spot. Essendo in grado di esprimere sia posizioni lunghe che corte, gli investitori utilizzano anche i derivati ​​per gestire il rischio delle proprie criptovalute sottostanti.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da chiunque sia menzionato in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. L'investimento o il trading di criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.
Totale
0
azioni

Articoli Correlati